Non ho potuto smettere, sembravo un drogato, nemmeno al cellulare risponde o. Il libro scorre con una facilità inaspettata, è molto diretto ed assolutamente privo di fronzoli.

Non ci sono quelle classiche parti tediose, piene di storie tediose che la prendono alla lontana solo per riempire qualche pagina in più. L’autore, da buon ingegnere ed informatico, punta diretto al cuore del problema. Con un linguaggio che non lascia spazio ad interpretazioni o fraintendimenti.

La prefazione, poi, vale tutto il libro. Non avevo mai letto una roba del genere e mi sono sentito risucchiato e schiaffeggiato fin da subito. Si vede che è un libro scritto con tanta passione e frutto di esperienza diretta e concreta.

Molte delle cose che racconta le avevo già sentite da alcuni autori italiani e USA, ma questo libro ha il pregio di esporle con chiarezza, semplicità e dritte al punto.

A mio avviso, leggere ed applicare tutto quello che ho trovato sarà piuttosto semplice, perché ci sono liste e schemi molto lineari e facilmente adatti a tutti. Dopo la prefazione, ho apprezzato molto il capitolo sulla rimandite… Vero dramma di molti professionisti ed imprenditori.

Quando ho visto il titolo del libro mi sono detto: uau, questo libro spacca…

Nicola